Home Page - englishHome Page - italiano

 Descrizione


 

Indietro/back

 

SHAULA4

ALU LGENDE 1040,

- Progetto Philippe Subrero (studio di progettazione "Mer et Design")

- Costruzione Cantieri Grardel et Fils, Dunkerque (Francia), febbraio 1985, numero di serie 003

- Bandiera: Belgio

- versione "Deriveur Integral" (deriva mobile completamente rientrante) a tuga lunga
- materiale di costruzione: Alluminio AG4MC (5086)
- Lunghezza scafo: 9,75 m
- Lunghezza F.T.: 10,40 m
- Lunghezza al galleggiamento: 8,67 m
- Larghezza max: 3,5 m
- Pescaggio: 0,55 m (deriva sollevata) / 2,10 m (deriva abbassata)
- Dislocamento: 4.300 Kg
- Zavorra: 2.000 Kg
- Stazza lorda: 10,3 tonn.
- Superficie velica: Randa 21 mq, Genoa 39 mq
- Serbatoi acqua: 2 x 200 lt
- Serbatoio gasolio: 100 lt
- Motore: diesel NANNI 3.75HE 21 HP
- Elica tripala fissa MICHIGAN MARINE 13 R 08
- Asse elica convenzionale con sigillo senza treccia
- Ancora DELTA 16Kg con 100m di catena da 8mm
- Verricello salpancora elettrico LOFRAN's
- Cabina di poppa con cuccetta doppia
- 2 cuccette singole nel quadrato
- Cuccetta doppia a "V" ("letto bretone") a prua
- Compartimento toilette con acqua, lavandino, WC con serbatoio acque nere

- Omologazione: 1a Categoria (altura)

SCAFO:

 

Lo scafo in lega di alluminio (serie 5086), a spigolo nella parte immersa ed arrotondato nella parte emersa.
La deriva e la parte inferiore del timone possono ruotare all'indietro, permettendo di ridurre il pescaggio quando si manovra in acque poco profonde come pure di far posare lo scafo sul fondale in bassa marea.
 

COPERTA:
 

In coperta, pannelli di materiale antisdrucciolo, mentre la tuga verniciata con trattamento antisdrucciolo.
Tre passi d'uomo e due maniche a vento garantiscono la ventilazione dell'interno.

A prua, un verricello elettrico (comandabile anche dal pozzetto) installato sopra il gavone per la catena dell'ancora.

Il musone di prua porta due rulli e quattro gallocce.

In pozzetto due bussole di rotta, il display del radar/chartplotter, il quadro del motore ed i due display multifunzione log/scandaglio/vento ed autopilota.   L'autopilota pu anche essere comandato tramite un telecomando wireless.

Il pulpito di poppa che porta il supporto per il motore fuoribordo, le antenne GPS, Navtex e TV, il rullo con la cima di poppa, il salvagente a ferro di cavallo con cima galleggiante e boetta luminosa automatica.

Visibile anche il gavone stagno per la bombola del gas.

Il capiente gavone nel pozzetto.
 

INTERNI:
 

La cabina principale; notare la cassa della deriva al centro, ed il "letto bretone" a prua.

Sotto le cuccette, i serbatoi dell'acqua ed ampi spazi di stivaggio.

Sotto il pagliolo, la zavorra.

La parte poppiera della cabina principale, con l'area carteggio e la cucina; le due porte danno sulla cabina di poppa e sul locale toilette.

L'area cucina, con doppio fornello e forno a gas (nuovo del 2013), doppio lavello con rubinetto acqua di mare, spazi di stivaggio e piano di lavoro ribaltabile.

La zona carteggio, i quadri elettrici 12V e 220V, il monitor batterie, il display radar/chartplotter, 2 radio VHF fisse, radio VHF palmare, ricevitore GPS di riserva, ricevitore Navtex, autoradio, spazi di stivaggio per carte nautiche e pilot books.

Dettaglio della zona strumenti e dei cablaggi dietro al quadro elettrico.

La cabina di poppa che incorpora uno spazio di stivaggio nel quale si trova anche il frigorifero (il gruppo motore si trova sotto la cuccetta di poppa).

Sotto la cuccetta si trovano anche le batterie ed un ulteriore piccolo spazio di stivaggio.

 

 

 

Il locale toilette, con lavabo e WC manuale, con scarico diretto a mare oppure nel serbatoio acque nere.

Un piccolo spazio permette di appendere alcune cerate.

Il vano motore, con sentina indipendente.    Il raffreddamento del motore di tipo indiretto con scambiatore di calore, predisposto per l'eventuale installazione di uno scaldabagno.    Il motore stato sbarcato ed interamente revisionato nel 2014, l'asse elica, il premitreccia e l'elica sono stati sostituiti nel 2016.

 

  

Webmaster: Gianfranco Balducci - email: gfbalduc@tin.it

Last Update: 07/09/2017

The Shaula4 website (text and images) by Gianfranco Balducci is licensed under a
 Creative Commons by-nc-nd/3.0/ Attribution - Non commercial - No derivative works 3.0 Unported License